Sice costruzioni » Impianti videosorveglianza » Reti informatiche e impianti di videosorveglianza

Reti informatiche e sistemi di sorveglianza

Impianti strutturati rete informaticaSICE associa alla progettazione e alla realizzazione di impianti di sicurezza la realizzazione di impianti e infrastrutture di rete informatica cablata, wireless e ibrida. Questo genere di dispositivi, infatti, oltre ad avere un ruolo di fondamentale importanza nell'attività aziendale, possono essere integrati e associati ai sistemi di allarme e di controllo, aumentandone l'efficacia.
Gli impianti strutturati di rete informatica sono, in ogni caso, realizzati seguendo procedure ben definite che richiedono il rispetto di precisi standard.
Accanto agli impianti SICE realizza infrastrutture di rete informatica cablata, per le quali viene seguito lo standard EIA/TIA 568 per il cablaggio strutturato di tipo stellare gerarchico. All'atto pratico, per cablaggio si intende la disposizione, l'installazione e la messa in opera di una serie di componenti passivi, come cavi, prese, permutatori e connettori, che vengono predisposti per collegare e mettere in comunicazione altri dispositivi elettronici, quali computer, monitori, stampanti, telefoni, ecc. Oltre ai sistemi proprietari di cablaggio (come IBM Cabling System o Digital DECconnect) esistono sistemi strutturati, conformi a standard nazionali o internazionali (oltre al TIA/EIA 568, utilizzato da SICE, ricordiamo gli standard TIA/EIA 568A, prEN 50173 e certificazione ISO 9001-2008/IEC IS 11801).
Gli impianti strutturati di rete informatica si rivelano indispensabili non solo per l'attività aziendale ma anche per l'attività svolta attraverso gli impianti e per i controlli di sicurezza, dal momento che permettono l'integrazione di terminali sincroni e asincroni, reti locali, apparecchiature telefoniche e dispositivi elettronici per la sicurezza, per il controllo degli accessi e per il rilevamento delle presenze.
I sistemi di cablaggio standard sono stati ritenuti indispensabili, per gli edifici commerciali, da associazioni di telecomunicazioni e di calcolatori che hanno, poi, approvato gli stessi standard per il cablaggio, e che hanno segnalato come un sistema di cablaggio debba essere adatto a un ambiente multiproduct/multivendor, indipendente dagli specifici dispositivi che verranno poi, installati, e progettato per essere effettivamente realizzato contestualmente alla costruzione organica di un edificio.

Impianti e reti wireless

Accanto alle reti informatiche cablate, SICE realizza anche reti Wireless LAN che permettono di collegare i sistemi con i computer e con altri dispositivi elettronici. Le reti Wireless LAN (o WLAN) sono da considerarsi dei sistemi flessibili di comunicazione che possono rappresentare l'estensione di una rete informatica LAN cablata, che aumenta e ne massimizza il servizio, oppure come una soluzione del tutto alternativa al cablaggio.
Rispetto al cablaggio, che impone importanti interventi di natura architettonica sulla struttura dell'immobile in cui la rete viene installata, la wireless LAN è caratterizzata da una maggiore flessibilità perché utilizza le frequenze radio. Tale tecnologia fa sì che le WLAN trasmettano e ricevano dati va etere: ciò produce degli indubbi vantaggi non solo per i più comuni dispositivi che li compongono (le videocamere wireless, ad esempio, possono essere installate più facilmente e possono essere presenti in numero maggiore se l'edificio sorvegliato è dotato di una rete Wireless LAN) ma anche perché la necessità di collegamenti cablati viene di molto ridotta e la connettività può essere combinata anche con la mobilità di uno o più utenti.
Le reti wireless LAN, per la realizzazione delle quali SICE adotta lo standard IEEE 802.11, possono essere implementate o ingrandite senza il bisogno di trasportare fili e, quindi, consentono la condivisione di informazioni e servizi tra gli utenti e le risorse aziendali, con costi molto ridotti rispetto al cablaggio non solo per l'installazione ma anche per la gestione.

Altri interventi per le reti informatiche

SICE realizza anche soluzioni e installa collegamenti attraverso reti pubbliche come la PSTN, il combinatore telefonico GSM, EDGE, GPRS, UMTS, HSDPA, LTE, allo scopo di fornire connettività laddove necessario. Altri interventi che i tecnici del team progettano e realizzano riguardano le reti VPN per instaurare tunnel cifrati Site to Site e i cosiddetti “Road Warrior”.
I cablaggi realizzati prevedono l'utilizzo di fibra ottica di tipo monomodale e multimodale, sia verticale che orizzontale e l'installazione di ripartitori ottici di edifici, di componenti di giunzione, come anche di dispositivi ispettivi per le manutenzioni e la ricerca di guasti e attrezzature per le pulizie. Inoltre SICE si occupa del controllo flotte sistema GPS allarme.